Uncategorized

FolderBrowser e directory iniziale

Spero che molti di voi siano d’accordo con me nell’aver accolto con grande felicità l’introduzione della classe FolderBrowserDialog nel .NET Framework 1.1.
La trovo una funzione utilissima in molti casi e mi sono sempre stupito di non vederla presente già fin dalla versione 1 del Framework.
Dopo averci giocato un po’, però devo dire che la documentazione su MSDN non è molto chiara. In particolare, non tutti hanno capito bene come si imposti una directory iniziale, a questo proposito ho scritto una semplice funzione da riutilizzare nei miei progetti, penso che possa interessare anche qualche lettore:

Function Browse(ByVal OriginalFolder As String) As String
Dim BrowseFolder As FolderBrowserDialog
BrowseFolder = New FolderBrowserDialog

With BrowseFolder
.RootFolder = Environment.SpecialFolder.Desktop
.SelectedPath = OriginalFolder
.ShowNewFolderButton = True
If .ShowDialog = DialogResult.OK Then
Return .SelectedPath
Else
Return OriginalFolder
End If
End With
End Function

La funzione si chiama passandogli la path della cartella da cui volete che la navigazione parta, la radice della finestra di dialogo è il Desktop, ma una volta completato il caricamento, la finestra visualizza la cartella passata come parametro. Come ultimo particolare, se l’utente conferma la casella, la funzione ritorna la cartella selezionata, annullando, invece si ottiene di nuovo la cartella iniziale. In questo modo, la funzione ritorna sempre una directory valida: in caso di annullamento il risultato è quella di partenza, ottenendo quindi l’effettivo annullamento della funzione di sfoglia.

Standard
Uncategorized

KiSS e Cisco

Mi auguro che tutti voi lettori, da buoni Geek, conosciate la KiSS Technology, ovvero la produttrice dei più sofisticati lettori DVD con supporto a DivX e XviD. Se non sapete di cosa sto parlando, fatevi un giro su www.kiss-technology.com e poi tornate qui a leggere 🙂
Ecco, avrete visto che la KiSS è stata da poco acquisita dalla Cisco System, sì proprio la più blasonata produttrice di apparecchi per il networking, più precisamente KiSS farà parte della LinkSys, la divisione per gli apparati SOHO.
Ora sorge spontanea una domanda: questa acquisizione darà nuovi grandi mezzi finanziari per migliorare ancora i suoi prodotti, oppure Cisco deciderà che il marchio KiSS servirà altri scopi?
Per esempio, tutti noi fans stiamo aspettando da un anno (sic!) l’uscita della nuova serie di modelli DP-6xx che integreranno funzioni di lettura di file WMV ad alta risoluzione integrando i ‘soliti’ hard-disk, masterizzatori e schede di rete. Succederà forse che KiSS verrà uccisa prima ancora di dare la luce al suo capolavoro?

Standard